Speciali

"GREEN DEAL: IL REGOLAMENTO UE 2023/1115 SULLA DEFORESTAZIONE (SECONDA PARTE)"

16 Luglio 2024

Data l’imminente entrata in effetto del Regolamento UE 2023/1115, relativo alla tematica in oggetto, e le sue potenziali implicazioni per le aziende, lo Studio propone una disamina sull’argomento suddivisa in due articoli, definendo innanzitutto il concetto di Green Deal e gli aspetti legislativi ad esso associati.

Speciali

"GREEN DEAL: IL REGOLAMENTO UE 2023/1115 SULLA DEFORESTAZIONE (PRIMA PARTE)"

12 Luglio 2024

Data l’imminente entrata in effetto del Regolamento UE 2023/1115, relativo alla tematica in oggetto, e le sue potenziali implicazioni per le aziende, lo Studio propone una disamina sull’argomento suddivisa in due articoli, definendo innanzitutto il concetto di Green Deal e gli aspetti legislativi ad esso associati.

Origine della merce

"ORIGINE DELLA MERCE: RILASCIATA NUOVA CIRCOLARE INERENTE ALLE I.V.O."

11 Luglio 2024

In data 8 luglio 2024 l’Agenzia delle Dogane ha emanato la nuova circolare 18/2024, che prende in esame le “Informazioni Vincolanti in materia di Origine” (IVO), in particolar modo introducendo alcune novità nella richiesta e rilascio delle stesse.

Restrizioni e sanzioni internazionali

"CLAUSOLA "NO-BELARUS" COSA CAMBIA NEI CONTRATTI CON LE NUOVE MISURE RESTRITTIVE UE VERSO LA BIELORUSSIA?"

09 Luglio 2024

L'Unione Europea ha recentemente adottato nuove misure restrittive in risposta alla situazione in Bielorussia e al suo coinvolgimento nell' aggressione russa contro l'Ucraina. Le nuove disposizioni sono delineate nella DECISIONE (PESC) 2024/1864 del Consiglio del 29 giugno 2024 e nel REGOLAMENTO (UE) 2024/1865 del Consiglio del 29 giugno 2024.

Dogana e trasporti internazionali

"SDOGANAMENTO CENTRALIZZATO: PRIMA FASE IN VIGORE A PARTIRE DAL 1° LUGLIO 2024"

05 Luglio 2024

Con la Decisione di esecuzione UE n. 2879/2023 del 15 dicembre 2023, l'Unione Europea ha ufficializzato l'avvio della prima fase di implementazione della procedura di sdoganamento centralizzato prevista dall'articolo 179 del Codice Doganale dell'Unione (CDU).

Restrizioni e sanzioni internazionali

"DUAL USE: l’ITALIA ADOTTA UNA LISTA NAZIONALE DI CONTROLLO"

04 Luglio 2024

In materia di normativa a duplice uso, si segnala come in data 1° luglio 2024 sia stato emesso il Decreto n. 1325/BIS/371 da parte del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Tale provvedimento, come consentito dal DL n. 221/2017 all’articolo 9, predispone, anche per l’Italia, un Elenco Nazionale di Controllo per i beni a duplice uso non listati ma comunque assoggettati ad autorizzazione individuale. Sarà quindi necessario richiedere un’autorizzazione specifica per l’esportazione, l’assistenza tecnica e l’intermediazione di tali tipologie di prodotti, ad oggi implementati all’interno dell’Elenco nazionale di controllo.

Dogana e trasporti internazionali

"STATI UNITI: NUOVI OBBLIGHI PER IL COMMERCIO DI COSMETICI"

04 Luglio 2024

In data 1° luglio 2024 è entrato in vigore il Modernization of Cosmetics Regulation Act (MoCRA), un emendamento al FDCA che, oltre a fornire una maggiore tutela verso i consumatori, impone l’attuazione di nuovi obblighi per le aziende non statunitensi che commerciano in prodotti cosmetici negli Stati Uniti, elevando gli standard di sicurezza e qualità dei prodotti.

Restrizioni e sanzioni internazionali

"BIELORUSSIA: CON IL REGOLAMENTO (UE) 1865/2024 PRONTE NUOVE MISURE RESTRITTIVE CONTRO IL REGIME BIELORUSSO"

01 Luglio 2024

L'Unione Europea ha recentemente adottato il Regolamento (UE) n. 1865/2024, introducendo una serie di misure restrittive volte a contrastare le continue violazioni dei diritti umani e le attività repressive del regime bielorusso. Questo regolamento rappresenta un significativo rafforzamento delle sanzioni già esistenti e introduce nuove restrizioni che colpiscono vari settori dell'economia bielorussa.

Dogana e trasporti internazionali

"NUOVE MODIFICHE ALLA TARIFFA DOGANALE COMUNITARIA: COSA CAMBIA DAL 1° LUGLIO 2024"

01 Luglio 2024

A partire dal 1° luglio 2024 entreranno in vigore alcune modifiche relative alla Tariffa Doganale Comunitaria, in seguito alla pubblicazione del Regolamento (UE) 2024/1652 del Consiglio, avvenuta il 30 maggio 2024. Le rettifiche sono inerenti all'allegato I del Regolamento (CEE) n. 2658/87, il quale rappresenta la base legislativa per la gestione delle tariffe doganali e delle nomenclature di classificazione delle merci all'interno dell'Unione Europea.

Dogana e trasporti internazionali

"TURCHIA: LE AUTORITA' VALUTANO UN'INTERIM REVIEW RIGUARDANTE IL SETTORE TESSILE"

26 Giugno 2024

L'Unione Europea ha segnalato l'intenzione da parte delle Autorità turche di avviare una Interim review dell'indagine anti-elusione sui filati tessili. L'esito di questa indagine, pubblicata lo scorso gennaio, aveva incrementato fino al 45% i dazi antidumping turchi nei confronti dei prodotti provenienti da una lista di Paesi esteri designati, tra i quali era presente anche l'Italia.

 

Restrizioni e sanzioni internazionali

"RUSSIA: IN VIGORE IL XIV PACCHETTO DI SANZIONI"

25 Giugno 2024

La Commissione Europea ha stabilito che nella giornata di oggi, 25 giugno 2024, entrerà in vigore il quattordicesimo pacchetto sanzionatorio nei confronti della Russia.

Il Regolamento UE 2024/1745 e il Regolamento UE 2024/1739 (che modificano rispettivamente il Reg. UE 833/2014 e il Reg. UE 269/2014) estendono la portata dei precedenti pacchetti sanzionatori.

Restrizioni e sanzioni internazionali

"SANZIONI VERSO LA RUSSIA: NUOVO DIVIETO A PARTIRE DAL 20 GIUGNO 2024"

20 Giugno 2024

A seguito del XII Pacchetto sanzionatorio nei confronti della Federazione Russa, il Reg. UE 2878/2023, che modificava il Reg. UE 833/2014, a partire da oggi impone ulteriori restrizioni alle esportazioni per beni in grado di contribuire al rafforzamento delle capacità industriali russe.

Fiscalità internazionale

"OPERAZIONI NON IMPONIBILI: NUOVE SANZIONI INTRODOTTE DAL NUOVO D. LGS"

18 Giugno 2024

All’interno della bozza del D. Lgs. di riforma delle sanzioni fiscali, è possibile individuare delle modifiche che sono state apportate ad alcune tipologie di operazioni con l’estero.

Nello specifico, tramite un intervento sull’articolo 7 del D.Lgs. 471/97, sono state introdotte delle nuove sanzioni che riguardano le operazioni di cessione all’esportazione e operazioni di cessione intracomunitaria.

 
Contatti
Via Paradigna 38/A
43122 Parma (PR) | Italia

Tel: +39 0521 289546
Fax: +39 0521 386558
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Compila il form per essere ricontattato
 
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati

Powered by The BB's Way