NUOVE MISURE RESTRITTIVE VERSO L’IRAN

26 Luglio 2023

In data 20 luglio 2023, tramite la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale L 186 I, Il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato il Regolamento (UE) 2023/1529, concernente misure restrittive in considerazione del sostegno militare dell'Iran alla guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina.

Tra le novità introdotte è possibile citare:

  • Il divieto di vendere, fornire, trasferire o esportare, direttamente o indirettamente, a qualsiasi persona fisica o giuridica, entità od organismo in Iran o per un uso in Iran, beni e tecnologie, anche non originari dell'Unione, che possano contribuire alla capacità dell'Iran di fabbricare velivoli senza equipaggio (UAV) elencati nell'Allegato II.

 

  • Il congelamento di tutti i fondi e tutte le risorse economiche appartenenti a, o posseduti, detenuti o controllati da persone fisiche o giuridiche, entità od organismi che sono responsabili di aver fornito sostegno o di aver partecipato al programma iraniano di UAV, elencati nell'Allegato III, e da persone fisiche o giuridiche, entità od organismi ad essi associati, elencati ugualmente nell'Allegato III.

 

  • Il divieto di ingresso o il transito in territorio comunitario, per le fisiche responsabili di aver fornito sostegno o di aver partecipato al programma iraniano di UAV, e alle persone fisiche ad esse associate, elencate nell'Allegato III.

 

In considerazione delle integrazioni apportate, è consigliabile che le aziende effettuino i controlli con l’obiettivo di verificare che i propri partners commerciali non rientrino all’interno delle black list recentemente aggiornate.

 

Lo Studio rimane a disposizione per approfondimenti sulla tematica.

Accedi per leggere l'articolo completo.
CEO
Iscritto all'albo dei Doganalisti. Consulente di Unione Parmense degli Industriali, FIASA, Confindustria Alto Milanese, Confindustria Romagna, NIBI e Unioncamere Lombardia. Consulente anche di numerose Associazioni Confindustriali di Categoria come ANCMA, ACIMAC, UCIMA e AMAPLAST. Siede al tavolo degli esperti di legislazione doganale di Confindustria a Roma.
 
Contatti
Via Paradigna 38/A
43122 Parma (PR) | Italia

Tel: +39 0521 289546
Fax: +39 0521 386558
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Compila il form per essere ricontattato
 
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati