MISURE RESTRITTIVE: AGGIORNAMENTO DELLE LISTE SANZIONATORIE

21 Luglio 2023

In data 20 luglio 2023, tramite la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale L 183 I, il Consiglio dell’Unione Europea ha introdotto importanti novità in materia di restrizioni soggettive, ampliando nello specifico le liste sanzionatorie in vigore in ambito comunitario.

Di seguito si riporta l’elenco dei Regolamenti di interesse:

  • Regolamento di esecuzione (UE) 2023/1495 del Consiglio, del 20 luglio 2023, che attua il regolamento (UE) 2020/1998 relativo a misure restrittive contro gravi violazioni e abusi dei diritti umani.

Il provvedimento si focalizza su soggetti di nazionalità russa.

  • Regolamento di esecuzione (UE) 2023/1496 del Consiglio, del 20 luglio 2023, che attua il regolamento (UE) n. 269/2014 concernente misure restrittive relative ad azioni che compromettono o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina.

Il provvedimento si focalizza su soggetti di nazionalità iraniana. 

  • Regolamento di esecuzione (PESC) 2023/1497 del Consiglio, del 20 luglio 2023, che attua il regolamento (UE) n. 401/2013 concernente misure restrittive in considerazione della situazione nel Myanmar/Birmania
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2023/1498 del Consiglio, del 20 luglio 2023, che attua il regolamento (UE) n. 36/2012 concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Siria
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2023/1499 del Consiglio, del 20 luglio 2023, che attua il regolamento (UE) 2020/1998 relativo a misure restrittive contro gravi violazioni e abusi dei diritti umani

In considerazione delle integrazioni apportate, è consigliabile che le aziende effettuino i controlli con l’obiettivo di verificare che i propri partners commerciali non rientrino all’interno delle black list recentemente aggiornate.

Lo Studio rimane a disposizione per approfondimenti sulla tematica.

Accedi per leggere l'articolo completo.
Senior Advisor
Specializzato in Internazionalizzazione d’impresa, Consulente di associazioni e Unioncamere Lombardia. Relatore in seminari su Classificazione doganale, Tecnica e legislazione doganale, Trasporti, Origine della merce, IVA intracomunitaria ed extracomunitaria. Partecipa al comitato redazionale di International Tools.
 
Contatti
Via Paradigna 38/A
43122 Parma (PR) | Italia

Tel: +39 0521 289546
Fax: +39 0521 386558
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Compila il form per essere ricontattato
 
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati