L'UNIONE EUROPEA PUBBLICA NUOVE REGOLE PER LE SOSTANZE CHE RIDUCONO LO STRATO DI OZONO

04 Aprile 2024

Il 20 febbraio 2024 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento (UE) 2024/590 sulle sostanze che riducono lo strato di ozono, che abroga il precedente Regolamento (UE) 1005/2009.

Il nuovo Regolamento è entrato in vigore l’11 marzo 2024 e introduce importanti cambiamenti in materia.

Le sostanze che riducono lo strato di ozono (ODS) sono sostanze chimiche prodotte dall'uomo che, dopo l'emissione, raggiungono spesso l'atmosfera superiore e danneggiano lo strato di ozono stratosferico che protegge la superficie terrestre dalle pericolose radiazioni UV del sole. Questo danno provoca il cosiddetto "buco dell'ozono" con notevoli effetti negativi sulla salute umana e sulla biosfera e che a loro volta comportano elevati costi finanziari. Inoltre, gli ODS sono anche potenti gas serra (GHG) con un elevato potenziale di riscaldamento globale.

Il presente regolamento stabilisce norme sulla produzione, importazione, esportazione, immissione sul mercato, stoccaggio e successiva fornitura di sostanze che riducono lo strato di ozono, nonché sul loro utilizzo, recupero, riciclaggio, rigenerazione e distruzione.

La normativa regola anche in materia di importazione, esportazione, immissione sul mercato, successiva fornitura e utilizzo di prodotti e apparecchiature contenenti sostanze che riducono lo strato di ozono o il cui funzionamento dipende da tali sostanze.

Tuttavia, secondo il regolamento, sarà consentita l’esportazione di prodotti e apparecchiature contenenti idroclorofluorocarburi nei casi in cui risulta più vantaggioso far terminare il naturale ciclo di vita del prodotto nel Paese Terzo, piuttosto che effettuare lo smaltimento in territorio UE.

Lo Studio rimane a disposizione per approfondimenti in materia.

 

Accedi per leggere l'articolo completo.
Junior Advisor
Esperto in Normativa CBAM ed Export Control Compliance, fornisce assistenza specialistica presso lo Studio Carbognani. Effettua docenze presso Enti di formazione e associazioni di categoria quali ACIMAC, AMAPLAST ed UCIMA. Autore di pubblicazioni specialistiche sul portale International News dello Studio Carbognani Srl.
 
Contatti
Via Paradigna 38/A
43122 Parma (PR) | Italia

Tel: +39 0521 289546
Fax: +39 0521 386558
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Compila il form per essere ricontattato
 
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati

Powered by The BB's Way