CESSIONI INTRACOMUNITARIE E IL VIES QUALE ELEMENTO SOSTANZIALE

07 Marzo 2023

Tramite la risposta n. 230/2023 del 1° marzo 2023, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta in materia di operazioni intracomunitarie e, nel dettaglio, in riferimento all’importanza del VIES, la banca dati che include al suo interno le partite IVA considerate come valide a livello unionale.

L’Agenzia ha nello specifico ribadito come il possesso di un valido codice VIES da parte del cessionario sia requisito sostanziale ai fini della fatturazione come "non imponibile ex art. 41 dl 331/93". 

Lo Studio rimane a disposizione per approfondimenti in materia.

CEO
Iscritto all'albo dei Doganalisti. Consulente di Unione Parmense degli Industriali, FIASA, Confindustria Alto Milanese, Confindustria Romagna, NIBI e Unioncamere Lombardia. Consulente anche di numerose Associazioni Confindustriali di Categoria come ANCMA, ACIMAC, UCIMA e AMAPLAST. Siede al tavolo degli esperti di legislazione doganale di Confindustria a Roma.
 
Contatti
Via Paradigna 38/A
43122 Parma (PR) | Italia

Tel: +39 0521 289546
Fax: +39 0521 386558
Mail: info@carbognani.srl
Compila il form per essere ricontattato
 
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati
© 2022 Studio Carbognani srl | P.Iva 02085250344 | tutti i diritti riservati